DETRAZIONE IVA DELLE FATTURE DI DICEMBRE

Si ricorda che la regola generale per la detrazione dell’Iva sugli acquisti (in corso d’anno) prevede che si detrae l’Iva delle fatture di acquisto del mese precedente qualora le fatture siano ricevute e registrate entro il giorno 15 del mese successivo (ad esempio: fatture datate novembre 2019, ricevute al 10.12.2019: registrazione entro il 15.12.2019 con detrazione dell’Iva acquisti nella liquidazione del mese di novembre). Tale regola generale non ha, però, alcuna validità per le fatture (in particolare, elettroniche) di dicembre (2019) ricevute a gennaio (2020), con la conseguenza che l’Iva sugli acquisti di molte delle fatture di fine dicembre trasmesse e/o ricevute nel 2020 rischia di poter essere detratta dall’acquirente solo nel 2020. Occorre, quindi, accertarsi che i fornitori trasmettano le fatture di dicembre con sufficiente anticipo, rispetto al 31.12, considerati i tempi necessari allo SDI per consegnare la fattura al destinatario.